Avventure e amicizia: i due libri di questa settimana

Posted by

Buon pomeriggio, buona sera e buona notte!
Oggi vi consiglio due romanzi da leggere prima o poi. Meglio prima che poi, comunque.

📕📖📗📘📙📒📚

C’è un ufo in giardino, di Fabrizio Altieri

Francesco e Antonio sono due amici che trascorrono l’estate nella località Marina che, appunto, sta al mare. Ma loro due invece di andare in spiaggia, preferiscono esplorare la campagna dell’entroterra in bicicletta.
Un giorno Francesco vede una cosa brillante da lontano che sembra fatta di luce. Sarà mica un ufo?
Ma gli ufo non esistono, è convinto il ragazzo. Il giorno dopo si avvicina alla cosa di luce, e scopre che è una serra enorme. E dentro vede due occhi, grandi e azzurri. Insieme ad Antonio, Francesco scopre che dentro alla serra vive Mery “con la ‘e’ e la ‘ipsilon'”. E’ una ragazza sola che sta sempre lì, perché è allergica quasi a tutto, persino alla luce del sole. La serra è l’unico posto dove sta al sicuro e, per uscire, Mery deve indossare una specie di tuta spaziale! Avendo passato le sue ore in quel posto, Mery conosce tantissime cose sulle piante e ha una passione particolare per le orchidee.
I tre presto diventano inseparabili amici, pronti a vivere tantissime avventure… soprattutto per vincere il concorso di migliore orchidea!

Questo romanzo l’ho letto quando ero alle elementari, almeno dieci volte, credo. E’ molto scorrevole, avventuroso e divertente al tempo stesso.

Matilde, di Road Dahl

Matilde ha imparato a leggere a tre anni e a quattro anni ha già finito tutti i libri della biblioteca pubblica. La bambina vive con due genitori completamente disinteressati a lei e che ritengono che leggere sia una vera perdita di tempo. Il padre rivende macchine usate facendole passare per nuove e la madre passa tutto il giorno al bingo in città.
Quando va alle elementari, a cinque anni e mezzo, Matilde è così intelligente che si annoia totalmente durante le lezioni. Allora l’intelligenza le esce dagli occhi e le permette di avere il potere di spostare le cose!
La maestra è la giovane e gentile Signorina Dolcemiele, che nota subito le doti della bambina. Invece, la direttrice della scuola, “Istituto Aiuto”, è la Signorina Spezzindue, una donna grande e grossa che adora la disciplina e ama punire gli studenti e odia i bambini. Mi chiedo proprio perché sia messa a fare la preside di una scuola elementare, allora. Ma il potere di Matilde avrà la meglio sulla perfidia della Signorina Spezzindue? Oppure no?

📚Buona lettura!📚

Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche:

🎄 Libri e film sul Natale

🤝Libri sull’amicizia

🏰 Libri fantasy

🏃‍♀️ Non dirmi che hai paura: la storia vera e incredibile di Samia Yusuf Omar, la ragazza somala che a diciassette anni ha partecipato alle Olimpiadi Pechino 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...