Enigmi di pensiero laterale (con soluzioni)

Posted by

C’è chi dice che logica e creatività sono agli antipodi. E invece non è vero! Per risolvere gli indovinelli di pensiero laterale (lateral thinking, LT, in inglese) devi pensare lateralmente, cioè fuori dagli schemi, usando tutta la tua fantasia e senza dare niente per scontato…
Inizia mettendoti alla prova con i dieci enigmi qua sotto (tranquilli, hanno le soluzioni!)

1. Il sindaco

Il sindaco di un paese di campagna ha un fratello di nome Gianni. Però, quando a Gianni chiedono se ha un fratello, lui risponde di no. E non mente. Com’è possibile?

2. L’elefante

Come faccio a mettere un elefante in un frigorifero di dimensioni standard, riuscendo a chiudere lo sportello perfettamente e senza far uscire nessun pezzo dell’elefante?

3. Matt e Helen

Matt e Helen hanno ucciso tantissime persone, ma non sono mai stati ricercati dalla polizia, anche se tutti sanno che sono stati loro. Perché?

4. L’ascensore

Luisa abita al 14°piano di un palazzo. Quando scende, prende l’ascensore dal 14° piano fino al piano terra. Quando sale, invece, arriva in ascensore fino al 10° piano e fa gli ultimi 4 piani a piedi, nonostante non le piaccia per niente salire le scale. Però, se quando deve salire piove, oppure quando incontra la sua vicina di casa Camilla, fa tutti i 14 piani in ascensore. Come mai?

5. Il ritorno dell’ascensore

Nell’ascensore di un condominio c’è un cartello con scritto: E’ vietato l’uso dell’ascensore ai minori di 12 anni non accompagnati.
Un giorno, due bambini di cinque anni prendono l’ascensore, solo loro due, eppure non stanno infrangendo la regola. Com’è possibile?

6. Il salto

Un uomo salta giù da un palazzo di otto piani. Non ha avuto modo di attutire la caduta, e non ha poteri particolari, eppure non si è fatto niente e si mette a camminare normalmente. Com’è possibile?

7. Il barista

Una donna entra in un bar e chiede un bicchiere d’acqua. Il barista le punta contro una pistola, lei ringrazia e se ne va. Il barista e la donna non si conoscevano, e lui non voleva ucciderla. Cosa è successo?

8. L’aranciata mortale

Il Re di Savoia organizza un pranzo con gente nobile. Prima del pasto, viene servita un’aranciata. C’è una sola grande caraffa da cui ognuno si versa la bibita nel proprio bicchiere. Tutti prendono l’aranciata, che però è avvelenata, e nel giro di cinque minuti sono morti tutti, tranne il primo che ha bevuto. Il sopravvissuto non aveva né un antidoto né era immune al veleno. Com’è possibile?

9. L’attrice

Un attrice bravissima recita uno spettacolo intero benissimo, senza mai sbagliare e rendendolo molto interessante. Eppure nessuno applaude. Perché?

10. Bancarotta

Una donna in auto si ferma davanti a un hotel, ma poi si accorge di aver fatto bancarotta e se ne va. La donna non è per niente triste o preoccupata della sua bancarotta e stava spingendo l’auto con un dito. Che succede?

Vai alla seconda pagina per vedere le soluzioni

6 comments

  1. Sono solo riuscita a risolvere il primo (Gianni e la sorella) perché anni fa i miei zii mi chiesero lo stesso indovinello (con i chirurghi e non i sindaci) e ancora me lo ricordo! Bravissima Carlotta!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...